Cinque pezzi buoni – esempi di giornalismo di qualità

Fondazione Marchesini ACT sostiene il Master in Giornalismo dell’Università di Bologna, che ha organizzato il progetto “Cinque pezzi buoni” in collaborazione con la Biblioteca Salaborsa. Questo progetto consiste in una serie di incontri presentati da ospiti di rilievo e aperti al pubblico. Durante questi eventi, “cinque pezzi” sono presentati come esempi di giornalismo di qualità per aiutare a capire la complessità del presente, spaziando dalle notizie sulla scienza, alla storia e alla geopolitica. Il primo incontro è stato tenuto da Cathy La Torre, avvocata e attivista. Il secondo è stato presentato da Flavio Bonifacci, sceneggiatore, scrittore, drammaturgo e autore televisivo. Il terzo incontro, invece, è stato tenuto dallo scrittore Paolo Di Paolo, il cui libro “Romanzo Senza Umani” riflette sull’impatto del clima nella nostra vita. Il quarto era incentrato sull’analisi dei bisogni e dei significati del nostro tempo, collegando il mondo accademico e quello pop, tenuto da Maura Gancitano e Andrea Colamedici. Infine, il quinto incontro è stato presentato dalla linguista Vera Gheno, su tematiche quali il sessismo e l’inclusività nella lingua italiana, avanzando soluzioni al pregiudizio maschilista della nostra grammatica. 

A conversare con gli ospiti è stato il direttore del master Fulvio Cammarano.

Altri progetti

La lotta ai tumori del seno con Race for the Cure

Fondazione Marchesini ACT sostiene “Race for the cure”, la più grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno in Italia e nel mondo ed evento simbolo dell’organizzazione Susan G. Komen Italia. Si tratta di un evento di sport, salute e solidarietà, aperto a tutti, che prevede una tradizionale passeggiata di 2 km e una […]

Vedi

Un percorso di crescita comune per i ragazzi con autismo e disabilità

Fondazione Marchesini ACT sostiene il progetto “Banca del tempo sociale” ideato da I Bambini delle Fate, un’iniziativa grazie alla quale i ragazzi con autismo e disabilità dell’associazione “Noi come Noi Aps” potranno trascorrere del tempo insieme ai loro coetanei delle scuole superiori. Un percorso di crescita comune, un’esperienza educativa per avvicinarsi al mondo del lavoro […]

Vedi