#UnRossoAllaViolenza

Il 25 novembre Fondazione Marchesini ACT, in collaborazione con Marchesini Group Beauty, si unirà a WeWorld nel promuovere la quinta edizione della campagna di sensibilizzazione nazionale #UnRossoAllaViolenza.

Il prossimo 25 novembre sarà la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.

Una data simbolica per ricordare al mondo un problema socioculturale grave che va affrontato ogni giorno e che spesso rimane invece relegato tra le mura domestiche.


Solo lo scorso anno, durante il lockdown, secondo i report dell’ISTAT il numero delle richieste d’aiuto in Italia è aumentato del 119%, fino ad arrivare a 130 chiamate al giorno al 1522 (il numero della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità).


Anche nel post-pandemia secondo WeWorld, organizzazione italiana indipendente attiva su progetti di cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario, non bisogna abbassare la guardia. Per questo il 25 novembre Fondazione Marchesini ACT, in collaborazione con Marchesini Group Beauty, si unirà a WeWorld nel promuovere la quinta edizione della campagna di sensibilizzazione nazionale #UnRossoAllaViolenza.


Insieme ai calciatori e agli arbitri di serie A, Marchesini Group dice NO ad ogni forma di sopruso verso l’universo femminile. Un messaggio semplice e allo stesso tempo potente che abbiamo racchiuso in un oggetto da sempre espressione di libertà ed emancipazione femminile: il rossetto.

Affidiamo dunque questo rossetto realizzato da Cosmatic, azienda della divisione Beauty di Marchesini Group, ai collaboratori di Marchesini Group: il 25 novembre lo utilizzeranno per disegnarsi un segno rosso sul viso – simbolo del supporto alla campagna.

In quel segno rosso, evidente e incisivo, ci sarà l’impegno di tutti noi nel costruire insieme una società più rispettosa e inclusiva che tuteli i diritti delle donne, lasciandole libere di scegliere senza ricorrere mai più alla violenza fisica o psicologica.
Non sarà solo un tratto di rossetto destinato a scomparire in un attimo, ma un sostegno indelebile nel tempo, come purtroppo indelebili sono le cicatrici che la violenza lascia sulle donne.

Per Fondazione Marchesini ACT il gesto di un istante è l’impegno concreto di tutti i giorni.

Partecipa anche tu a questa iniziativa: disegnati un segno rosso sul viso e condividi una tua foto con gli hashtag #UnRossoAllaViolenza #WeAct.

Anche il tuo non sarà solo un tratto di rossetto, ma un sostegno indelebile nel tempo.

Altri progetti

Cinque pezzi buoni – esempi di giornalismo di qualità

Fondazione Marchesini ACT sostiene il Master in Giornalismo dell’Università di Bologna, che ha organizzato il progetto “Cinque pezzi buoni” in collaborazione con la Biblioteca Salaborsa. Questo progetto consiste in una serie di incontri presentati da ospiti di rilievo e aperti al pubblico. Durante questi eventi, “cinque pezzi” sono presentati come esempi di giornalismo di qualità […]

Vedi

La lotta ai tumori del seno con Race for the Cure

Fondazione Marchesini ACT sostiene “Race for the cure”, la più grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno in Italia e nel mondo ed evento simbolo dell’organizzazione Susan G. Komen Italia. Si tratta di un evento di sport, salute e solidarietà, aperto a tutti, che prevede una tradizionale passeggiata di 2 km e una […]

Vedi

Un percorso di crescita comune per i ragazzi con autismo e disabilità

Fondazione Marchesini ACT sostiene il progetto “Banca del tempo sociale” ideato da I Bambini delle Fate, un’iniziativa grazie alla quale i ragazzi con autismo e disabilità dell’associazione “Noi come Noi Aps” potranno trascorrere del tempo insieme ai loro coetanei delle scuole superiori. Un percorso di crescita comune, un’esperienza educativa per avvicinarsi al mondo del lavoro […]

Vedi