We act for… youth’s future

L’impegno di Fondazione Marchesini ACT per gli studenti e le studentesse STEM: fino al 30 aprile si può partecipare al bando che mette a disposizione 50 borse di studio.

Pianoro, 2 aprile 2024- Fondazione Marchesini ACT promuove il bando di concorso “We act for… youth’s future” perl’assegnazione di 50 borse di studio a studenti e studentesse che si sono distinti nell’ambito della formazione STEM (discipline scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche). C’è tempo fino al 30 aprile 2024 per presentare la domanda. L’obiettivo della Fondazione è incentivare la prosecuzione degli studi, dando un contributo ai ragazzi e alle ragazze nel loro percorso di crescita culturale e acquisizione di sempre maggiori competenze. Un’iniziativa nel rispetto del pieno diritto allo studio, con la volontà di accompagnare coloro che hanno minori disponibilità economiche al raggiungimento dei più alti gradi d’istruzione. “I giovani devono sognare e avere la possibilità di costruire il proprio futuro, partendo dalla scuola e dall’Università – sottolinea Valentina Marchesini, Presidente di Fondazione Marchesini ACT – Le borse di studio hanno proprio questa finalità, aiutare chi ha difficoltà economiche ma deve poter sognare, investire nel futuro con slancio, studiando, approfondendo, aumentando le proprie conoscenze, così da affacciarsi un giorno al mondo del lavoro con gli strumenti necessari per realizzarsi”.  Sono ammessi al concorso gli studenti e le studentesse residenti in Italia che nell’anno scolastico/accademico 2022/2023 hanno frequentato scuole superiori di secondo grado (Istituti tecnici e Licei tecnico-scientifici) o Università a indirizzo STEM (l’elenco completo delle scuole selezionate è allegato al bando di concorso). Altro requisito fondamentale è l’Isee famigliare/personale inferiore a 30 mila euro. Saranno inoltre presi in considerazione i risultati raggiunti nell’anno scolastico o accademico 2022-2023, così da valorizzare chi ha dimostrato maggiore impegno: media dei voti uguale o superiore a 8 per gli studenti della classe 4° delle scuole secondarie di secondo grado (Istituti tecnici e Licei tecnico-scientifici) statali o parificati, a indirizzi Stem;  votazione non inferiore a 100/100 per i diplomati alla Maturità sempre di Istituti tecnici e Licei tecnico-scientifici a indirizzi STEM e massimo dei voti (con o senza Lode) per i laureati di primo e secondo livello in discipline STEM. L’ammontare complessivo del bando è di 40 mila euro: da un minimo di 400 euro per i ragazzi e le ragazze del quarto anno delle scuole superiori a un massimo di 1500 euro per i laureati. Le borse di studio saranno assegnate da un’apposita Commissione giudicatrice che stilerà una graduatoria pubblicata attraverso il sito www.fondazionemarchesiniact.org entro il 31 maggio 2024.

Vai alle borse di studio!

Comunicato stampa